DOWNLOAD: Fausto e Iaio. La speranza muore a diciotto anni. Di Daniele Biacchessi (EPUB)

9788868528355_0_0_300_75

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/dLdjWom-3Ssxg5

Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci detto Iaio avevano 18 anni. Il 18 marzo 1978, due giorni dopo il rapimento di Aldo Moro, vennero uccisi a Milano, in via Mancinelli, da otto colpi di pistola sparati da un commando di tre killer professionisti rimasti a oggi ignoti. Trentasette anni dopo il duplice omicidio e a distanza di quattordici anni dalla sua prima edizione, esce la versione aggiornata di questo libro diventato ormai un punto di riferimento per la controinformazione e il giornalismo d’inchiesta nel nostro Paese. Biacchessi racconta la storia di ragazzi uccisi solo per le loro idee, in una città plumbea e violenta come la Milano di allora. E narra le indagini ufficiali e quelle parallele, fino a formulare alcune ipotesi investigative ancora attuali, dopo le ultime inchieste su Massimo Carminati e Mafia Capitale. Quello di Fausto e Iaio fu un omicidio organizzato da neofascisti e da uomini della banda della Magliana. Questa è la verità che non si potrà archiviare. E che ci dice molto su quegli intrecci fra criminalità e servizi segreti che ancora affliggono il nostro Paese.

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/dLdjWom-3Ssxg5

 

Annunci

DOWNLOAD: Se tutta l’Africa, di Ryszard Kapuscinski (EPUB)

9788807019173_0_0_300_75

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/p4B7ZXpH3TFiSd

In questi dieci reportage narrativi apparsi tra il 1962 e il 1966 sul settimanale “Polityka”, con l’occhio attento e la profondità di giudizio che gli sono propri Kapuscinski descrive il periodo di rottura nella storia del continente: la nascita di nuovi Stati, i capi che li hanno guidati, la crisi dei primi sistemi politici e le storie della gente comune. Storico per formazione e per passione, Kapuscinski ha osservato ogni cosa sul campo, rischiando talvolta la vita; e questo fa sì che, per quanto gli stessi eventi siano stati narrati da giornalisti di tutto il mondo, nessuno di loro abbia lasciato una testimonianza paragonabile. L’acutezza, la densità, la complessità delle analisi sono quelle che ritroviamo in “Ebano” e “La prima guerra del football”. Ma la cosa più straordinaria è che a distanza di quarant’anni questo libro continui a essere fondamentale per chiarire i problemi dell’Africa e, per varie ragioni, resti una delle più importanti testimonianze mondiali della decolonizzazione africana.

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/p4B7ZXpH3TFiSd

 

DOWNLOAD: Ricchi e poveri, di Nunzia Penelope (EPUB)

3725071

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/gC2oZ1Ng3TFfEs

L’Italia immaginata come un grande condominio, dove ai piani alti e altissimi vivono ricchi e super ricchi, e poi, man mano che si scende, quello che rimane del ceto medio, per arrivare ai piani bassi dei poveri. Ma anche a quelli che, in questa metafora, vivono sul marciapiede perché nemmeno si possono permettere un posto in condominio.

 

“La metà della ricchezza nazionale, e cioè oltre 4 mila miliardi di euro, appartiene a una piccola minoranza pari al 10% della popolazione: sei milioni di persone che vivono nell’assoluto benessere. Al 90% dei cittadini, 54 milioni di persone, resta da dividersi l’altra metà. Sembra quasi un gioco di parole, ma spiega la ragione fondamentale per cui l’Italia è quel paradosso che è: un paese ricco, abitato da poveri.” 

 

L’inchiesta di Nunzia Penelope è una radiografia del paese suffragata da cifre, analisi e episodi di vita reale: un paese che sempre più, per colpa della crisi mondiale ma soprattutto dei rimedi posti in atto dalla politica, si sta dividendo in ricchi da una parte e poveri, sempre più poveri dall’altra. Un paese con una ricchezza privata da 8640 miliardi di euro, che è privata appunto, ma con un debito pubblico, in crescita (come corruzione e evasione) e pari a 1972 miliardi.

DOWNLOAD: Le stragi nascoste. L’armadio della vergogna: impunità e rimozione dei crimini di guerra nazifascisti,di Mimmo Franzinelli (PDF)

9788804519744_0_0_300_75

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/SkzQkgus3TFeh3

Alla fine degli anni Quaranta 695 fascicoli processuali sui crimini di guerra nazi-fascisti “scomparvero” dagli archivi della Procura generale militare; contenevano notizie su eccidi, omicidi, saccheggi compiuti in Italia durante l’occupazione tedesca. Recuperati solo nel 1994, hanno rivelato una verità troppo a lungo taciuta: la rappresaglia contro i civili non era per i tedeschi e i repubblichini solo un modo per reagire agli attacchi partigiani, ma una vera e propria tattica terroristica preventiva.

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/SkzQkgus3TFeh3

 

DOWNLOAD: Il volo. Le rivelazioni di un militare pentito sulla fine dei desaparecidos, di Horacio Verbitsky

9788860440914_0_0_300_75

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/e8gQwMAq3TEqGr

“Sono stato all’ESMA. Le voglio parlare.” Così inizia una delle interviste più importanti per la storia dell’Argentina contemporanea e per il mondo intero. Adolfo Scilingo, capitano di corvetta, ex membro dell’apparato repressivo che ha detenuto il potere in Argentina dal 1976 al 1983, confessa pubblicamente e per la prima volta al giornalista Horacio Verbitsky che alcuni desaparecidos venivano gettati in mare da un aereo dopo essere stati narcotizzati. Fino al 1995, anno in cui “Il volo” è stato pubblicato in Argentina, solo le vittime della repressione avevano denunciato quest’orribile modalità di eliminazione dei detenuti politici. Punto di svolta nella conoscenza e nell’analisi della storia recente del paese, “Il volo” ha rappresentato anche uno strumento probatorio fondamentale nel corso del processo condotto dal giudice spagnolo Baltasar Garzón contro lo stesso intervistato. Nell’aprile del 2005 Scilingo è stato condannato a 640 anni di carcere da un tribunale spagnolo.

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/e8gQwMAq3TEqGr

 

DOWNLOAD: Il sovversivo. Vita e morte dell’anarchico Serantini,di Corrado Stajano (PDF)

scansione0266

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/jliHq1W33T8UPt

Nato come un’indagine sul caso Serantini, anarchico di vent’anni ucciso dalla polizia a Pisa nel 1972, offre ancora un’immagine esemplare della gestione del potere in Italia e un quadro popolare ricco di partecipazione umana. Il protagonista è un ragazzo come tanti, ucciso due volte: dalla violenza, e dall’ingiustizia delle istituzioni. Una storia esemplare che mantiene intatta la sua tragica attualità, in un’epoca in cui i media non avevano l’impatto che oggi conosciamo, Stajano seppe offrire un contributo essenziale alla definizione della verità dei fatti.

DOWNLOAD: https://yadi.sk/i/jliHq1W33T8UPt

DOWNLOAD: Visita a Cuba. Reportages sulla rivoluzione cubana e sull’incontro con Che Guevara, di Jean-Paul Sartre (EPUB)

9788845702211_0_0_300_75

Nel 1960 Sartre e Simone de Beauvoir trascorsero un lungo perìodo a Cuba, visitando l’isola e incontrando i suoi principali dirigenti. Memorabile è l’incontro con Fidel Castro e con Che Guevara nel racconto che ne ha fatto Sartre.
Questo libro è apparso solo in spagnolo a Cuba e in inglese negli Usa (nel 1960 e 1961). In forma di volume non è mai stato pubblicato nemmeno in Francia.
Contiene tutti gli appassionanti reportage su Cuba che Sartre scrisse per il giornale France-Soir В«Uragano sopra lo zuccheroВ», qui tradotto per la prima volta), oltre a un saggio su В«ideologia e rivoluzioneВ», il resoconto di un dibattito con gli scrittori cubani e alcune valutazioni di Sartre su Che Guevara.